Panama, il terzo viaggiatore e le quattro ruote


E’ inizio agosto quando lasciamo il Sud America per entrare nella seconda grande parte del nostro viaggio: quella sottile linea di terra che separa il Sud dal Nord.

IMG 20150813 151951Atterriamo a Panama la mattina presto ed in aeroporto incontriamo Omar, che ci raggiunge dall’Italia, lasciando il lavoro per continuare questo viaggio insieme. L’impatto con Panama è forte, ci troviamo in una megalopoli dagli standard europei o nordamericani, con un traffico bloccato già dalle prime ora della giornata, su di un autobus strapieno dove i nostri zaini occupano davvero troppo spazio a dover attraversare la città da un lato all’altro. Veniamo accolti da un CouchSurfer francese, che lavora per la costruzione di un ponte sul nuovo pezzo del canale di Panama.

Ci fermiamo in città per molti giorni, perchè stiamo cercando un mezzo di locomozione per proseguire il viaggio, un po’ perchè in tre fare autostop è complicato, un po’ perchè negli Stati Uniti gli alloggi costano tanto ed avere un camper potrebbe aiutarci a risparmiare, un po’ perchè è figo. Il nostro CouchSurfer, Oliv, ci accetta di buon grado in un periodo di transizione della sua vita, un trasloco in cui lo aiutiamo a spostare scatoloni ed organizzare la nuova casa ed il progetto di creare un mini ostello dalla nuova villetta ai confini del bosco.

PANO 20150815 105337IMG 20150815 105240Essendo a Panama non ci facciamo mancare il giro da buoni turisti: la città vecchia, il mercato del marisco, una birra dal 200esimo piano di un grattacielo e la visita alle chiuse del canale, dove apprendiamo come funziona l’opera ingegneristica più grande al mondo, che sta per essere raddoppiata per permettere il passaggio a più navi e più grandi. Apprendiamo anche che il governo cinese sta per mettere in opera la costruzione di un nuovo canale interoceanico attraverso il Nicaragua.

PANO 20150821 215144

Alla fine di molte ore passate in internet alla ricerca di annunci, molte mail scritte, parecchie telefonate, pomeriggi piovosi spesi a girovagare tra rivendiori di auto usate, troviamo un accordo su che mezzo comprare e soprattutto troviamo un mezzo che per dimensioni può fare il caso nostro: un Chevrolet Astro Van AWD del 2000.

PANO 20150822 092022

Tell me what do you think..